GIOVANI IN CORSA LANCIA HASTHAG #OBAMAANAPOLI

GIOVANI IN CORSA LANCIA HASTHAG #OBAMAANAPOLI
"Ho un sogno che potrebbe concretizzarsi. Portare il presidente degli Stati Uniti d’America per Natale in città. Negli States sono molto attenti a questo fenomeno napoletano del movimento civico che mi sostiene, i contatti sono frequenti". Così parlò De Magistris nel 2011, appena eletto sindaco di Napoli. Ricordando questa ennesima promessa non realizzata dall'ex pm, il think tank under 35 Giovani in Corsa ha lanciato oggi, in concomitanza con l'arrivo del presidente Usa a Roma, l'hashtag #ObamaaNapoli. "De Magistris - dichiara il Presidente di Giovani in Corsa, Renzo Mariniello -  in un post sul suo blog paragonò addirittura la sua vittoria in città a quella di Obama negli Usa. In 30 mesi ha riempito la città di annunci e slogan, senza realizzarne neppure uno. Gli inviti, poi, ad Al Pacino ed Obama a venire a Napoli sono stati l'apoteosi di una megalomania politica senza precedenti che denota una totale assenza di strategia comunicativa e di senso della realtà. Noi non dimentichiamo, ed oggi abbiamo deciso di ricordare a De Magistris che i fallimenti sono certificati dalle sue stesse parole". Questo il link per leggere alcuni dei tweet dei Giovani in Corsa con l'hasthag #ObamaaNapoli: https://twitter.com/search?q=%23obamaanapoli&src=hash&f=realtime