Scripta manent lunedì 17 febbraio ore 17 al Pan.

Scripta Manent Giovani in Corsa Napoli Rivoluzione Arancione

Lunedì 17 febbraio, ore 17.00, al Pan (via dei Mille, 60 - Napoli) si terrá l'incontro "Scripta Manent, la letteratura ai tempi della rivoluzione arancione", organizzato dal think tank under 35, Giovani in Corsa.
Sarà il primo confronto tra i 4 autori dei volumi ispirati all'amministrazione de Magistris. Interverranno Alessandro Iovino (autore di "Demagogistris"), Nicola Oddati (autore de "Il teorema della corda"), Simone di Meo (autore de "Il pubblico mistero") e Bernardino Tuccillo (autore de "Il sindaco con la bandana"), moderati dal direttore de "Il Denaro" Alfonso Ruffo. Introdurrà il capo dell'opposizione in consiglio comunale, Gianni Lettieri.
"Abbiamo deciso - dichiara il Presidente di Giovani in Corsa, Crescenzo Mariniello - di mettere a confronto i diversi punti di vista di quanti finora hanno pubblicato libri che raccontano la cittá durante la rivoluzione arancione. Nel corso dell'incontro alcuni giovani leggeranno passaggi dei libri e porranno brevi domande agli autori. Insomma si tratta di un'occasione di approfondimento e confronto, originale e costruttivo, elaborato secondo modalità innovative e dinamiche che Giovani in Corsa mette a disposizione della città e di quanti vogliono sapere di più sulla classe dirigente che doveva cambiare Napoli e che invece ha finito con lo scassarla definitivamente". Nel corso dell'incontro sarà proiettato il video #AmareNapoli, che è il manifesto dei "cambiamenti che vogliamo" ideato e realizzato dai giovani e che sarà possibile visualizzare sul blogwww.giovanincorsa.net