giunta giovane

SONDAGGIO LORIEN-CORRIERE DEL MEZZOGIORNO: BENE GIOVANI IN CORSA E GIUNTA GIOVANE

Il Corriere del Mezzogiorno, pubblica un sondaggio condotto dalla società demoscopia LorienConsulting, da cui Giovani in Corsa e la Giunta Giovane emergono come i movimenti giovanili più conosciuti, credibili e vota ili a Napoli.

Anche il Presidente di Giovani in Corsa, Tiberio Brunetti, raccoglie un ottimo risultato, classificandosi al secondo posto tra la classe dirigente emergente del centrodestra.

 

GIOVANI IN CORSA, FLASH MOB PER DIFENDERE IL 'ROMA'

Grillo lo attacca? E noi difendiamo Il Roma, perchè stiamo dalla parte della libertà". Con queste parole ieri sera il Presidente del think tank Giovani in Corsa, Tiberio Brunetti ha lanciato su twitter il flash mob #CONilROMA, che si è tenuto questa mattina nella centralissima Piazza dei Martiri, a Napoli, per dare sostegno alla storica testata che Grillo ha definito "introvabile".

NAPOLI: GIOVANI IN CORSA, FLASHMOB CONTRO USO AUTO BLU

Venerdi', 8 giugno, alle ore 10, la Giunta Giovane per Napoli sara' in piazza Municipio, di fronte a Palazzo San Giacomo, per sensibilizzare sindaco ed assessori sull'importanza di utilizzare mezzi di trasporto ecologici. Proprio per questo, domani mattina, i componenti del movimento si recheranno presso la sede del Municipio in bicicletta per dare vita ad un flashmob.

NAPOLI: IOVINO, DE MAGISTRIS CRITICA NON AVENDO LETTO

'Non capisco come faccia De Magistris a criticare un libro parlando di invettive e di diffamazioni prima ancora di averlo letto. D'altra parte il testo non e' ancora in distribuzione. Noi siamo sempre aperti al confronto costruttivo, anzi, mi farebbe piacere organizzare un'altra presentazione proprio insieme a De Magistris. Lascio a lui, che ha sicuramente piu' impegni di me, la scelta del posto e del luogo'. E' quanto dice in una nota Alessandro Iovino, autore del libro 'Demagogistris' replicando al sindaco.
 

LEGALITA': ANCHE A NAPOLI STRADA A FALCONE-BORSELLINO

I giudici Falcone e Borsellino.

'Poiche' oggi ricorre il ventesimo anniversario della strage di Capaci, e tra poche settimane celebreremo quello di via d'Amelio, rivolgiamo un appello accorato a De Magistris affinche' predisponga l'iter per l'intitolazione di una strada simbolo di Napoli a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino'. Lo dichiarano in una nota il Presidente del movimento Giovani in Corsa, Tiberio Brunetti ed il coordinatore della Giunta Giovane per Napoli, Giovanni Tagliaferri.

Abbonamento a RSS - giunta giovane